09.08.2017

I migliori luoghi da fotografare all’Avana, Cuba

09.08.2017

I migliori luoghi da fotografare all’Avana, Cuba

Dove scattare le migliori fotografie durante l’esplorazione della fatiscente capitale di Cuba?

Non servirà camminare a lungo per l’Avana per imbattersi nella gente del posto che bazzica negli angoli delle strade fumando grandi sigari e bevendo rum, in Cadillac dai colori sgargianti che girano per la città, tutte con la bandiera cubana che sventola all’aria. Mentre vi trovate dietro all’obiettivo, anche vagare in un vicolo laterale vi condurrà a delle meraviglie.

Molte persone vi diranno che un viaggio a Cuba è come fare un salto indietro nel tempo, che dovreste visitare subito il Paese prima che cambi per sempre.

In tutta onestà, sono cinque anni che lo sento dire.

Di ritorno dalla mia prima visita all’Avana posso senz’altro affermare che non ho avuto momenti brutti, soprattutto dal punto di vista di fotografo. È una città formidabile da esplorare, che offre così tanto da fotografare.

Bellissime spiagge, classiche cabriolet anni Cinquanta, edifici colorati diroccati e gente alla mano, Cuba è un vero paradiso per i fotografi.

Se Cuba è tra le vostre mete future, ecco i migliori luoghi da fotografare nell’Avana, così potrete sfruttare al massimo il vostro tempo in città.

Il Malecón

È il lungomare principale dell’Avana e uno dei luoghi più popolari della città da visitare al tramonto. Spesso la gente del posto porterà qualche bottiglia di birra o una bottiglia di rum e si metterà in pari con le attività quotidiane, perché è più conveniente del bar, si hanno maggiori possibilità di socializzare e la zona diventa un vero formicaio. Se desiderate un tramonto iconico, questo è il posto che fa per voi.


Impostazioni della fotocamera: f/9, 1/125, ISO 400 | Treppiede

Fortaleza de San Carlos de la Cabaña

Un altro fantastico luogo da visitare al tramonto è Fortaleza de San Carlos de la Cabaña. Si tratta di un forte del XVIII secolo sull’altro lato del Malecón ed essendo in cima a una collina godrete di alcune delle migliori viste del panorama della città. Inoltre, ogni giorno alle 21 al forte sparano con i cannoni, quindi vale la pena aspettare anche per quello! Assicuratevi soltanto di portare il vostro treppiede Befree Live per immortalare il tramonto e lo spettacolo notturno!


Impostazioni della fotocamera: f/14, 1/320, ISO 100 | Treppiede

Una foto della gente del posto

Non sorprendetevi se la gente del posto se ne esce chiedendovi se volete scattare loro una foto, è molto comune all’Avana. Spesso queste persone tenteranno di integrare lo stipendio statale con lavori collaterali, tra cui posare a pagamento nelle foto dei turisti. Di solito si accontentano di 1 o 2 CUC ($1/2) ed è un ottimo modo per scattare foto di persone senza l’imbarazzo di dover chiedere (so che per molti è un problema!)

Impostazioni della fotocamera: f/2.8, 1/80, ISO 100

Museo de la Revolución

Il Museo de la Revolución è incredibilmente imponente all’esterno e lo è parimenti all’interno, con molti angolini da esplorare. Una volta al suo interno, il miglior posto verso cui dirigersi è la grande scala rivolta verso la cupola sopra di voi. Lì ci sono alcune linee di simmetria davvero carine, quindi fotografatele!


Impostazioni della fotocamera: f/2.8, 1/100, ISO 250

Le strade dell’Avana Vecchia

 Questo è il miglior quartiere per la fotografia di strada, al punto che qui è quasi impossibile scattare una brutta foto. Direi che il momento migliore per venirci è a mezzogiorno, quando il sole è alto. Vedrete così il piacevole filtraggio della luce nelle strade e anche alcune belle ombre. Andate in esplorazione e vedete dove vi conduce!


Impostazioni della fotocamera: f/7.1, 1/200, ISO 100

Una classica Cadillac degli anni Cinquanta

 Non potete venire a Cuba senza scattare una foto a una di queste automobili classiche. Non importa dove andate all’Avana, incontrerete con facilità una Cadillac colorata. La maggior parte sono taxy per turisti, non dovete fare altro che chiamarne uno. Se ne avete la possibilità, provate a scattare un paio di foto con l’effetto mosso dovuto al movimento del veicolo o di uno parcheggiato in una strada laterale.


Impostazioni della fotocamera: f/6.3, 1/640, ISO 100

Il Gran Teatro dell’Avana

 Non importa quando andate a Cuba. Essendo ai Caraibi è probabile che a un certo punto si metta a piovere. Quando il cielo si apre, proseguite dritto per il Gran Teatro dell’Avana, il teatro nazionale dell’Avana. L’interno di questo teatro va oltre l’opulenza (molto raro per Cuba!) e si trasforma in un fantastico luogo da fotografare. Assicuratevi soltanto di portare il vostro obiettivo grandangolare!


Impostazioni della fotocamera: f/2.8, 1/100, ISO 1600

Il Campidoglio

Questo edificio è intriso di storia. Creato con l’aiuto degli americani nel 1929, il Campidoglio è stato la sede nazionale del governo fino alla rivoluzione di Fidel Castro del 1959. Purtroppo è in restauro da 15 anni a questa parte, pertanto non potete accedere agli interni dell’edificio, ma esternamente è ancora incantevole. Potete avere una bella angolatura del Campidoglio dal balcone del Gran Teatro de La Habana.


Impostazioni della fotocamera: f/11, 1/250, ISO 100

Plazas de la Revolucion

 Con un imponente monumento a Fidel Castro, Che Guevara e José Martí, questo luogo è piuttosto difficile da perdere. Infatti questa è una delle immagini più iconiche dell’Avana e anche se è solo un quadrato gigante o poco più, è un luogo turistico molto popolare. Se potete, scattate una foto con una delle automobili classiche alla guida, la renderete ancora più cubana!


Impostazioni della fotocamera: f/7.1, 1/320, ISO 100

Per quel che mi riguarda mi è piaciuto tantissimo girare per l’Avana centrale e scendere per il Malecón con la mia fotocamera al collo e la mia borsa sulla schiena con tutto l’occorrente. C’è una vera anima all’Avana ed è affascinante vedere la vita cubana scorrere intorno a voi.

L’Avana può essere in egual misura affascinante e frustrante, ma non ci sono dubbi: ovunque andate per la città è davvero un paradiso per i fotografi.

Top
I nostri brand