26.10.2017

Scopri il sistema TwistGrip!

26.10.2017

Scopri il sistema TwistGrip!

Hai mai pensato di utilizzare il tuo smartphone per realizzare i video?

Oggi gli smartphone si stanno dimostrando un valido strumento per girare i video. Sono compatti, portatili e si trovano già nelle nostre tasche!  Inoltre, sono connessi a Internet!  Malgrado le fotocamere nei nostri telefoni siano in costante miglioramento, permangono alcuni compromessi rispetto all’uso di una videocamera tradizionale. Tuttavia, con poche modifiche, potrai portare le tue abilità con lo smartphone a un livello superiore per girare i video.

Il sistema TwistGrip Manfrotto rappresenta una soluzione intelligente per i mobile journalist che dalle fotocamere dei loro smartphone richiedono prestazioni elevate. Gli aggeggi sono piccoli, pertanto è facile tenerli in una borsetta o in tasca. Si possono portare con sé senza grossi sforzi, quindi è fantastico riuscire a essere pronti a tutto alla minima avvisaglia!

Pur essendo piccolo, il sistema TwistGrip è potente. I componenti sono prodotti in Italia e costruiti in alluminio. Sono dotati di un design sottile ed elegante. Non sono sicuramente i supporti ordinari della tua fotocamera.

IL SISTEMA

Il sistema si compone di tre parti: il TwistGrip, l’HandGrip e il BaseGrip.

Il TwistGrip è un supporto per il telefono dal design innovativo: all’origine si presenta piatto, ma diventa 3D, grazie alla sua esclusiva struttura rotante. Il supporto offre agli storyteller uno strumento portatile e compatto per trasformare i loro smartphone in una vera e propria fotocamera. Nella parte superiore il TwistGrip è dotato di un attacco a slitta con contatto a freddo per aggiungere gli accessori, come per esempio un treppiede, una luce o un microfono. Inoltre, possiede un attacco da un quarto di pollice sul fondo, per il montaggio del TwistGrip su altri supporti della fotocamera.

L’HandGrip è esattamente quello che promette: una maniglia per il tuo telefono.  Presenta un’impugnatura di gomma per garantire il comfort e una piccola rientranza per appoggiarvi l’indice: così si riesce a distinguere qual è la parte anteriore. In più, è dotato di un attacco sul fondo per collegare eventuali supporti aggiuntivi della fotocamera, come per esempio un treppiede, e di una rotella a rotazione rapida per il fissaggio.

Il BaseGrip è la sezione mediana del set. Sono possibili due opzioni per montare l’HandGrip: in posizione centrale o decentrata, per favorire l’equilibrio. Alcune scanalature mantengono l’HandGrip in posizione, in modo da non far ruotare i pezzi accidentalmente.  Lateralmente, nella parte superiore, c’è un aggancio per il TwistGrip, con una rotella a rotazione rapida per il fissaggio. Sull’altro lato, troverai un attacco a slitta con contatto a freddo bilaterale!  Così, potrai aggiungere un accessorio della fotocamera verticalmente o capovolto, oppure in entrambe le posizioni.

PROCEDIAMO

Per il montaggio sono possibili due modalità principali.  Consiglio di fissare prima di tutto il TwistGrip sul telefono. Per un montaggio più semplice, fissa il BaseGrip direttamente sul Twistgrip in modo da aggiungere una maniglia per sorreggere la fotocamera. È eccellente per filmare nelle situazioni di ogni giorno perché ha un profilo talmente basso che non attrarrai molta attenzione con questo tipo di montaggio. Inoltre, potrai aggiungere il tuo accessorio preferito sull’attacco a slitta con contatto a freddo superiore del TwistGrip.

Per usufruire del sistema completo, aggancia l’HandGrip al BaseGrip. Per favorire l’equilibrio, decidi se è meglio utilizzare l’attacco centrale o decentrato. Se preferisci utilizzare i due attacchi a slitta con contatto a freddo superiori, la posizione centrale tende a essere una buona scelta, ma se intendi agganciare due accessori su un lato (uno verticalmente e uno capovolto), è meglio installare l’HandGrip in posizione decentrata. Naturalmente, tutto dipende dagli accessori che aggiungi. Una volta fatto questo, aggancia il TwistGrip al BaseGrip, utilizzando la rotella a rotazione rapida. Ora sei pronto per aggiungere uno, due o tre dei tuoi accessori preferiti!  Con tre attacchi a slitta con contatto a freddo hai parecchia flessibilità nella scelta della posizione di montaggio di qualsiasi cosa.

Per i principianti, consiglio di aggiungere una luce e un microfono.

1# AGGIUNGI UNA LUCE

Se ti trovi in una situazione di illuminazione notevolmente insufficiente o desideri colmare delle ombre, una luce sulla fotocamera ti offrirà uno sprazzo di luce quando ne avrai più bisogno. Il LED Lumi Muse 8 di Manfrotto rappresenta una scelta sorprendentemente potente e compatta.

2# AGGIUNGI UN MICROFONO

Anche se gli smartphone filmano in generale dei video di buona qualità, il loro punto debole è l’audio.  Se desideri filmare un’intervista o registrare dei suoni naturali, ti consiglio caldamente di investire in un microfono di qualità. Ve ne sono molti tra cui scegliere progettati specificamente per il tuo telefono.  Ecco un consiglio: assicurati di avere i cavi di collegamento giusti!  Ad esempio, per filmare con un iPhone 7 e il Rode VideoMic Pro, è indispensabile il cavo Rode SC4 TRS a TRRS affinché tutto funzioni correttamente. Un microfono shotgun sulla fotocamera può aiutarti a registrare i suoni che intendi sentire e il sistema TwistGrip offre il posizionamento in più punti.

PANORAMICA

La combinazione TwistGrip, HandGrip e BaseGrip presenta un ingombro minimo, ma offre un numero enorme di opzioni. Il suo design esclusivo, portatile e versatile è ideale per chi ha bisogno di acquisire contenuti al volo.

Non importa se stai registrando le notizie dell’ultima ora, eseguendo lo streaming dal vivo o creando storie artistiche con l’iPhone, il TwistGrip è un comodo strumento da tenere in tasca.

Scopri altre eccezionali storie di

Juliana Broste
, @TravelingJules su

Facebook
,

Instagram
e

YouTube
! Buoni scatti!

Top
I nostri brand