05.04.2014

Un’introduzione alla mia vita di oggi

05.04.2014

Un’introduzione alla mia vita di oggi


(Moraine Lake, Alberta, Canada.)

Viaggio, viaggio molto! Uso molto anche Instagram e queste cose hanno molto in comune. Sapete, faccio parte della razza in continua espansione degli Instagrammer professionisti e cerco sempre di aumentare la mia popolarità online per assicurarmi maggiori occasioni di viaggio. A differenza di molti altri colleghi, ho sfruttato alcuni assi nella manica che mi hanno permesso di trasformare quella che poteva essere una passione momentanea in una carriera orientata al marketing.

Prima di tutto vi parlerò un po’ di me. Sono un ex cuoca che si è appassionata a Instagram fin dal principio e ha contribuito a renderlo grande! Mi sono subito innamorata di quest’app e ho iniziato a scattare fotografie con un iPhone 4 per mostrarle alle mie poche centinaia di follower. Non avrei mai immaginato che Instagram avrebbe fatto nascere in me una passione per la fotografia che sembrava venire dal nulla e che mi accompagna ancora oggi. Dopo aver investito nell’acquisto del kit tradizionale per principianti che comprende fotocamera, un set di lenti, un treppiede e diversi accessori, ho iniziato a esplorare il mio giardino e a imparare i vantaggi e gli svantaggi di apertura, velocità dell’otturatore e ISO.

2BlueMountainsNSW
(Blue Mountains, Nuovo Galles del Sud, Australia.)

Passando al presente, oggi scatto fotografie con una Nikon D800, dotata di un’ampia gamma di lenti professionali, utilizzando i migliori treppiede di Manfrotto disponibili sul mercato, di diversi pesi e dimensioni, e una selezione dei filtri Lee, di ottima qualità, che sfrutto per personalizzare il mio portafiltri. Come sono diventata quello che sono? E perché viaggio in tutto il mondo?

3YasawasFiji
(Isole Yasawa, Fiji.)

Quando Facebook ha inglobato Instagram e il mercato di android si è ampliato, mi sono ritrovata con un account in rapida crescita. Di certo il fatto che avessi iniziato a fotografare bene e che avessi il tempo e la voglia di interagire con così tanti altri utenti di Instagram e fotografi, mi ha aiutata. Prima della fine del 2012, dopo appena un anno dal mio debutto su Instagram, mi sono state offerte delle opportunità fantastiche. Ho vinto orologi e occhiali da sole, partecipato a uno splendido instameet a Hamilton Island e il mio nome è apparso sui giornali quando i giornalisti locali hanno saputo del mio successo.

4HeartReef
(Heart Reef, Queensland, Australia.)

Immagino di poter dire che, a questo punto, ho capito di avere delle possibilità. Purtroppo il mio lavoro in cucina stava diventando insopportabile, soprattutto quando non potevo andare a fotografare qualche tramonto e stavo progettando qualche bel viaggio! Alla fine ho deciso di prendermi sei mesi di pausa dal lavoro per vedere cosa sarebbe successo. Qualcuno evidentemente mi stava controllando, perché proprio il giorno che ho rassegnato le dimissioni, ho ricevuto tre incredibili email. Ognuna di loro mi portava lavoro, denaro e viaggi: me le ricorderò sempre come il mio punto di inizio.

5WhitsundaysQueensland
(Whitsundays, Queensland, Australia.)

Nella mia vita tutto sta andando bene. È l’inizio del 2013, sono riuscita a ricevere un po’ di denaro per andare in viaggio e si respira un’aria di possibile successo. Ma sto iniziando a chiedermi: è abbastanza? Mi basta fare qualche viaggio, guadagnare qualche soldo ed essere popolare su Instagram? Ovviamente la risposta è sì, ma cosa succede quando altri utenti popolari si fanno strada, o Instagram lascia il posto ad altre nuove, bellissime app o ad altre piattaforme, o quando tutti gli enti turistici di stato mi avranno ingaggiata? Queste ed altre domande hanno dato il via al mio percorso orientato a rivoluzionare il lavoro digitale in Australia. Sapevo di voler viaggiare e sapevo di volerlo fare per sempre, quindi come potevo farmi un nome in un nuovo mondo?

6BowLake
(Bow Lake, Alberta, Canada)

Immagino che il mio amore per Instagram non sia un problema. Non mi sono mai prefissata di essere popolare o famosa su Instagram. Amo anche le persone e adoro interagire con gli altri, sia dal vivo che online. E, forse la cosa più importante, amo fare le cose per bene. Non sono il tipo di persona che se ne sta seduta ad aspettare. Aggiungete la mia aspirazione di fare della fotografia di viaggio una professione a questi tratti e otterrete una spugna ambulante e parlante. Ho assorbito conoscenza da specialisti del marketing, addetti alle pubbliche relazioni, fotografi, blogger, speaker, lavoratori digitali, agenti pubblicitari e di marketing e da altri instagrammer. Ho cercato di capire chi ero, cosa stavo vendendo e come avrei potuto fare una reale differenza nel modo di usare i media per promuovere una destinazione.

7LockyerValley
(Lockyer Valley, Queensland, Australia.)

Vedete, credo davvero nella promozione di destinazioni sui social media. Credo che funzioni e che non debba essere sdolcinata. I social media non vanno bene per le pubblicità. Sparatemi se vi sembrerà che stia cercando di vendervi qualcosa! Al contrario, il mio obiettivo è catturare l’unicità e la bellezza di diversi luoghi e di portare lì i miei follower. Se state pensando a dove andare nelle vostre prossime vacanze e vi piace il posto in cui mi trovo, allora ho fatto bene il mio lavoro, senza un approccio aggressivo.

8LadyElliotIsland
(Isola Lady Elliot, Queensland, Australia.)

Per quanto mi riguarda, sono una persona visiva. A volte capricciosa. Se un’immagine cattura la mia immaginazione, di solito voglio saperne di più, e credo che lo stesso valga per molti altri. Le immagini vi parlano, vi fanno pensare ed entrano nella vostra mente! Quello che cerco di fare è raccontare la storia di un luogo e spero che le mie fotografie lo facciano. Sono convinta che ogni destinazione sia bellissima! Amo viaggiare, amo la natura e il mondo. Se posso trovare la bellezza ovunque mi trovi, allora vi posso mostrare quella bellezza attraverso le mie lenti.

9TasmaniaAustralia
(Tasmania, Australia.)

Mi chiamo Lauren Bath e sono un’Instagrammer professionista. Nelle prossime tre settimane vi spiegherò qualcosa sulle tre cose che conosco meglio. Queste tre cose sono: fotografia, marketing e social media. Con un po’ di tempo e molta curiosità sono riuscita a realizzarmi facendo esattamente quello che amavo e come volevo. Mi sto impegnando a fare la differenza nel mondo del turismo, aprendo la strada ad altri come me. Un passo alla volta sto mostrando a tutti come valorizzare mete turistiche e un nuovo modo di fare marketing, che a molti fa paura. Spero che vi interessi leggere quello che ho da dire a riguardo.

10QuebecCity
(Quebec City, Quebec, Canada.)

Lauren Bath

Instagram: @laurenepbath
Facebook: Pirie Bath Photography 

Top
I nostri brand