09.07.2014

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l’iPhone

09.07.2014

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l’iPhone

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

I ritratti sono il tipo di scatto più popolare tra quelli possibili con iPhone. A tutti piace passare del tempo e interagire con altre persone, e questo amore si trasmette naturalmente alle nostre fotografie. Purtroppo, la maggior parte dei possessori di iPhone è convinta che fotografare un ritratto equivalga a scattare una semplice istantanea: per questo le loro fotografie di persone non sono niente più che semplici istantanee.

Con le giuste tecniche e un po’ di pazienza, comunque, chiunque può scattare splendidi ritratti e, in questo articolo, scoprirete come farlo con il vostro iPhone.

1. Mostrate espressioni naturali

La maggior parte delle persone non ama essere fotografata. Spesso infatti, si è consci del proprio aspetto e ci si sente a disagio, oppure ci si mette in posa (spesso sfoderando un grosso, falso sorriso), pensando che questo migliori l’aspetto dello scatto.

Il problema è che questo tipo di immagine non rivela la vera personalità del soggetto e, anche se questo è venuto bene, non riesce a trasmetterne il vissuto. Per questo nei ritratti è importante cogliere espressioni naturali, quando possibile.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

2. Non fatevi notare

Un modo per catturare espressioni naturali nelle vostre immagini, è quello di non farvi notare mentre le state scattando, cosa molto più semplice da fare utilizzando un discreto iPhone piuttosto che un’ingombrante fotocamera DSLR. Con l’iPhone è possibile avvicinarsi al soggetto nascondendolo o facendo finta di utilizzarlo per altri scopi e, al momento giusto, non è nemmeno necessario toccarlo per scattare un’istantanea!

Ricordate quegli auricolari bianchi della Apple che avete acquistato assieme all’iPhone? Premendo il pulsante per alzare il volume mentre l’app originale della fotocamera è attiva, l’iPhone scatterà una fotografia e nessuno noterà che l’avete fatto!

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

3. Mettete a loro agio i vostri soggetti

Ovviamente a volte non è possibile restare nell’ombra, soprattutto quando siete alle prese con una sessione di scatti con qualcuno che conoscete. In queste situazioni dovreste provare a mettere a loro agio i vostri soggetti, per far sì che smettano di preoccuparsi del loro aspetto. Cose semplici come fare complimenti sul loro aspetto e sorridere possono essere molto efficaci.

In aggiunta può essere molto utile distrarre i vostri soggetti, in modo che si dimentichino di essere fotografati e smettano così di mettersi in posa. Un ottimo metodo per ottenere questo risultato è quello di iniziare una conversazione con i soggetti durante la sessione fotografica, in modo da far emergere le loro vere espressioni ed emozioni. Otterrete risultati migliori se parlerete di qualcosa che appassiona il vostro modello.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

4. Non avvicinatevi troppo

Non avvicinatevi troppo ai vostri soggetti quando scattate ritratti. A nessuno piace essere esaminato sotto un microscopio e i vostri soggetti si sentiranno molto più a loro agio se restate a un braccio di distanza dal loro viso.

Inoltre, l’obiettivo originale dell’iPhone è un grandangolo e, se vi avvicinate troppo al vostro modello, i particolari del suo viso (per esempio al naso) subiranno una distorsione e non appariranno più naturali.

5. Usate un teleobiettivo

Usare un teleobiettivo è un modo fantastico di migliorare i ritratti realizzati con iPhone. Grazie al teleobiettivo, potrete avvicinarvi ai vostri modelli mantenendo la giusta distanza, in modo da non metterli in imbarazzo. Vi aiuta anche a non farvi notare, proprio perché non dovrete avvicinarvi troppo al soggetto.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

La fotografia qui sopra è stata scattata utilizzando l’obiettivo Manfrotto Klyp+ Portrait, che mi hanno permesso di avvicinarmi molto al soggetto senza essere invadente e rovinare così il momento.

6. Seguite lo sguardo dei vostri modelli

In un ritratto è molto importante lasciare spazio nella direzione in cui il vostro soggetto rivolge lo sguardo. Per esempio, se i suoi occhi sono rivolti verso sinistra, come nell’esempio di seguito, dovete lasciare spazio in quella direzione.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

Se date un’occhiata più attentamente alle immagini presenti su questa pagina, noterete che in ognuna di esse viene lasciato più spazio nella direzione in cui è rivolto il soggetto. Se farete il contrario o metterete il soggetto al centro dell’immagine, la composizione non vi lascerà del tutto soddisfatti.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

7. Scegliete uno sfondo semplice

Nei ritratti, il soggetto è la parte fondamentale dell’immagine e il vostro obiettivo è quello di farlo risaltare quanto più possibile. La scelta migliore è quella di utilizzare sfondi semplici, in modo che non distolgano l’attenzione degli spettatori dal vostro modello.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

Muri di mattoni o legno sono perfetti per questo tipo di fotografie, perché non attirano troppo l’attenzione, ma, allo stesso tempo, creano un disegno interessante che fa da sfondo all’immagine. Se potessi scattare nuovamente la foto qui sotto, probabilmente toglierei il tappetino da yoga appoggiato al muro, per assicurarmi che nulla distolga l’attenzione dal soggetto principale dell’immagine.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

8. Una luce morbida rende più belli i vostri soggetti

Per scattare dei buoni ritratti, è importante conoscere la differenza tra luce morbida e dura. La luce diretta del sole crea una luce dura, con ombre marcate, il che amplifica ogni imperfezione del viso del vostro soggetto e, pertanto, rende il suo aspetto meno piacevole. Se il vostro obiettivo è rendere attraente il vostro soggetto (o se voi stessi volete apparire più attraenti nelle fotografie), ricordatevi di ricorrere a una luce morbida.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

Questo tipo di luce, che genera poche o, a volte, nessuna ombra, si può trovare in giornate nuvolose o all’interno di edifici se la luce proviene da una finestra di grandi dimensioni. La luce morbida è migliore per i ritratti, poiché colpisce il viso del vostro soggetto in maniera uniforme e lo fa sembrare più giovane.

9. Attenzione a dove tagliate l’immagine

Nei ritratti dovrete spesso prendere decisioni creative circa il punto in cui tagliare l’immagine e quanto del soggetto lasciare all’interno della cornice. In questi casi, non dovete mai tagliare i vostri modelli al collo, in vita, alle ginocchia o alle caviglie.

Tagliando l’immagine a una di queste parti del corpo, creerete l’impressione che una parte importante del corpo del modello sia stata tagliata fuori, e non è un effetto desiderabile. Potete sempre tagliare le vostre fotografie leggermente al di sopra o al di sotto, ma mai al collo, alla vita, alle ginocchia o alle caviglie.

9 suggerimenti per scattare ritratti migliori con l'iPhone

Emil Pakarklis

Circa l’autore: Emil Pakarklis è il fondatore di iPhonePhotographySchool.com, un sito web che parla di come scattare fotografie migliori con l’iPhone. Se volete migliorare le fotografie che scattate con il vostro iPhone, visitate iPhoneography 101, che è una risorsa creata da Emil per chiunque voglia intraprendere questo percorso.

Top
I nostri brand