28.11.2014

7 suggerimenti sulla composizione per scattare fotografie migliori con il vostro iPhone

28.11.2014

7 suggerimenti sulla composizione per scattare fotografie migliori con il vostro iPhone

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita b3

La composizione è uno degli aspetti più importanti da padroneggiare nella fotografia, infatti una buona composizione farà notare i vostri scatti e catturerà l’attenzione dello spettatore più a lungo.

La composizione è semplicemente il modo in cui disponete gli elementi chiave o i soggetti nell’inquadratura. Prima di scattare una fotografia, dovreste soffermarvi qualche istante a pensare al modo migliore di disporre gli elementi per concentrare l’attenzione sul soggetto principale.

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita b5

In questo articolo scoprirete 7 delle più importanti linee guida per la composizione, che vi aiuteranno a migliorare ulteriormente le fotografie che scattate con il vostro iPhone.

1. Includete un punto di interesse

Senza un soggetto principale o un punto di interesse, il vostro scatto risulterebbe probabilmente noioso e privo di interesse. Includere un soggetto principale dona alla vostra immagine un significato e offre allo sguardo dello spettatore un punto su cui soffermarsi.

Prima dello scatto, chiedetevi: “Cosa sto fotografando?”, oppure: “Qual’è il mio soggetto principale?”. Se nella scena non c’è nulla di interessante, probabilmente non vale la pena immortalarla. Sarebbe meglio cercare sempre un soggetto interessante, come una persona, un edificio, un albero e così via.

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita lv02

Anche se questa immagine ritrae un paesaggio mozzafiato, non avrebbe avuto un grande impatto se non avessi fotografato anche la persona, che, in quanto punto focale, dà un senso alla scena e suscita emozioni nello spettatore; inoltre offre un punto su cui soffermare lo sguardo, una volta guardata l’immagine nella sua interezza.

2. Preferite la semplicità

Le migliori composizioni sono solitamente semplici: una scena pulita, senza elementi di distrazione, vi permette di mettere in risalto il vostro soggetto principale.

Prima di scattare la fotografia, chiedetevi sempre come attirare l’attenzione sul vostro soggetto o punto di interesse. Un modo semplice per farlo è quello di assicurarvi che lo sfondo sia pulito e semplice, in modo da far risaltare al meglio il soggetto.

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita se1

Spesso, un lieve spostamento del punto di vista, vi permetterà di cambiare lo sfondo della scena. Provate a muovere qualche passo a destra o a sinistra, oppure a inquadrare la scena dall’alto o dal basso per eliminare gli elementi di disturbo.

3. Scattate da un’angolazione bassa

Piuttosto che scattare fotografie dalla prospettiva di un adulto in piedi, provate a farlo da un angolazione più bassa. In questo modo potrete semplificare moltissimo la composizione ed eliminare le distrazioni sullo sfondo, poiché da questa angolazione sarà costituito prevalentemente dal semplice cielo.

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita b3

Inoltre, ricorrere a un’angolazione bassa rende i vostri scatti unici e interessanti, poiché vi permette di immortalare i soggetti da un punto di vista che solitamente non si adotta.

4. Includete punti di interesse in primo piano

Includere gli oggetti in primo piano nelle vostre fotografie è un ottimo modo per aggiungere interesse alla composizione, ed è anche un ottimo metodo per creare un senso di profondità e distanza. Questo è particolarmente importante nella fotografia di paesaggi, in cui la scena può apparire piuttosto piatta.

Composizione fotografica con iPhone 6

Includendo soggetti in primo piano, contribuite ad orientare lo sguardo dello spettatore verso lo sfondo. Quando desiderate fotografare dei paesaggi, cercate di includere in primo piano rocce, fiori, persone o altri elementi.

Scattare l’immagine da un’angolazione bassa rende più facile includere questi elementi e farli spiccare nella composizione.

5. Usate linee guida

Includere delle linee nella vostra composizione è uno dei modi più efficaci per orientare lo sguardo dello spettatore. Fiumi, strade, sentieri, binari del treno e ponti sono spesso usati come linee guida negli scatti.

Non solo queste linee creano un forte impatto visivo, ma aiutano a spostare lo sguardo dal primo piano allo sfondo. Questo rende l’immagine più profonda e mantiene viva l’attenzione dello spettatore più a lungo, perché questi tende a seguire le linee con lo sguardo.

Elaborata con VSCOcam con l'impostazione predefinita p2

Idealmente le linee guida dovrebbero condurre al soggetto principale. Solitamente funzionano meglio se sono orientate diagonalmente, dagli angoli dell’inquadratura, piuttosto che orizzontalmente o verticalmente.

Le linee possono essere dritte, parallele, convergenti, curve o a forma di S. Cercate sempre di inquadrare delle linee guida, in modo da rendere la vostra composizione più ad effetto.

6. Seguite la regola dei terzi

Secondo la regola dei terzi, un’immagine risulterà più bilanciata e piacevole se gli elementi fondamentali nella scena non sono inquadrati al centro.

Molti fotografi principianti commettono l’errore di posizionare sempre il loro soggetto principale al centro dell’immagine, mentre di solito funziona meglio se viene inquadrato vicino ai bordi della scena.

Se attivate la griglia nelle impostazioni della fotocamera del vostro iPhone, visualizzerete sullo schermo due linee orizzontali e due verticali. La regola dei terzi suggerisce che le aree più efficaci dell’immagine sono i quattro punti in cui si intersecano le linee, che catturano naturalmente e immediatamente il nostro sguardo.

Composizione fotografica con iPhone 9

Posizionate il vostro soggetto principale su una di queste intersezioni per dare quanta più enfasi possibile al vostro soggetto. Nella fotografia precedente, le persone sono posizionate all’incirca nel punto in cui si troverebbe l’intersezione tra due delle linee, mentre l’orizzonte è inquadrato sulla linea superiore, invece che al centro dell’immagine.

Ovviamente questa “regola” è solo una linea guida e, in ogni caso, le regole sono fatte per essere infrante! Perciò, una volta appresa la regola dei terzi, sentitevi liberi di ignorarla.

7. Date al vostro soggetto dello spazio per muoversi o verso cui guardare

Se state scattando fotografie di persone in movimento o che stanno guardando verso un lato dell’inquadratura, solitamente è meglio lasciare più spazio di fronte a loro, piuttosto che alle loro spalle. Questo dà l’idea che abbiano a disposizione dello spazio per muoversi o verso cui guardare, creando così una composizione più armoniosa e naturale.

Elaborata con VSCOcam, con impostazione predefinita b3

Se posizionate un soggetto in movimento con poco spazio di fronte ad esso, sembrerà che stia per uscire dall’inquadratura, perciò è preferibile lasciare spazio all’occhio dello spettatore, che lo seguirà all’interno della composizione.

Allo stesso modo, è meglio permettere allo spettatore di seguire lo sguardo del soggetto, piuttosto che osservarlo mentre guarda direttamente fuori dall’inquadratura.

Potete usare la regola dei terzi per aiutarvi a posizionare il soggetto più vicino a un lato dell’inquadratura. Ovviamente, una volta padroneggiata questa tecnica, sentitevi liberi di sperimentare infrangendola!

Emil Pakarklis

Emil Pakarklis è un fotografo appassionato di iPhone e il fondatore di iPhone Photography School, un blog che tratta di come scattare fotografie migliori utilizzando l’iPhone. Se volete migliorare la qualità delle fotografie che scattate con il vostro iPhone, visitate iPhoneography 101, una risorsa creata da Emil per chiunque desideri perfezionare i propri scatti.

Top
I nostri brand