27.05.2015

Il magico segreto della composizione: le linee guida

27.05.2015

Il magico segreto della composizione: le linee guida

Avete presente quelle immagini che catturano il vostro sguardo indirizzandolo direttamente al soggetto? Proprio come un aspirapolvere risucchia la polvere da un tappeto, è come se stessimo obbedendo a una qualche potente forza gravitazionale che incanala il nostro sguardo verso un punto specifico.

Fotografia-21-Gen,-6-37-45-AM

Bene, in molte di queste fotografie siamo davvero trasportati da una forza misteriosa: le linee guida.

Le linee guida sono proprio magiche… funzionano davvero se sapete come usarle correttamente.
Ma fate attenzione, se non le usate in modo corretto potreste rovinare una fotografia che altrimenti sarebbe stata splendida, indirizzando male lo sguardo dello spettatore. Ma non temete, vi “guiderò” nella giusta direzione mostrandovi alcune linee guida da seguire, così non commetterete errori.
Potete pensare alle linee guida come a un sentiero che porta direttamente al soggetto o al punto focale. In poche parole, le linee guida partono nei pressi di un angolo e vanno verso il soggetto.
L’uso più comune (e forse il più bello) delle linee guida è quello di posizionare il soggetto simmetricamente in un punto di incontro tra almeno due linee convergenti.

In questa fotografia sono presenti diverse linee che indirizzano lo sguardo verso i miei soggetti al centro dell’immagine. I soggetti sono i miei bambini che giocano sul ponte, posizionati il più simmetricamente possibile.

Fotografia-25-Apr-8-49-44-PM

Dopo diversi tentativi, sono riuscito a inquadrare perfettamente il piccolo, di due anni, tra le linee, mentre stava correndo nella direzione opposta alla mia.
Inquadrare correttamente una fotografia utilizzando le linee guida è difficile, specialmente se i soggetti sono in movimento! Prendetevi qualche istante, pensateci bene e osservate dove portano.
Posizionatevi in modo che il vostro soggetto si trovi nel punto in cui convergono le linee.
Per questa fotografia sul ponte, mi sono messo al centro e mi sono abbassato: Il mio iPhone era praticamente appoggiato a terra, in modo da rendere il punto di fuga più d’effetto.
Potete vedere come tutte le linee delle ringhiere, gli angoli del ponte e le splendide ombre convergono direttamente sui soggetti al centro dell’inquadratura.

FUORI CENTRO

Una tipologia di linee guida meno conosciuta prevede che queste veicolino lo sguardo verso un soggetto che non si trova al centro della fotografia. In questo ritratto, la maggior parte dello spazio è occupato dalle linee che vanno verso il viso del soggetto.

Fotografia-01-Nov-12-51-54-AM

LINEE CURVE

Le linee guida non devono necessariamente essere dritte: possono anche essere curve, l’importante è che portino al soggetto (o al punto di fuga). In questo caso, i soggetti sono gli ultimi raggi di un luminoso tramonto del Tennessee.

10628363_10152658005684376_4560222035418612502_n

Come non usare le linee guida

Se le linee guida non portano lo sguardo verso il soggetto, possono rovinare l’effetto complessivo dell’immagine. Neppure lo sguardo meno attento sarà attirato dalla fotografia: non è importante che lo spettatore ne comprenda il motivo.

In questo splendido scatto, le linee indirizzano lo sguardo nel nulla, rendendo la scena di poco impatto.

Fotografia-29-Apr-6-36-13-PM

In questa fotografia, i soggetti sono chiaramente i cavalli, ma le linee della strada che si perdono in lontananza, sulla destra, catturano lo sguardo e lo distolgono da essi.

Fotografia-09-Ott-6-22-45-PM

Il nostro sguardo è naturalmente portato a seguire i sentieri, perciò assicuratevi che portino al punto desierato.

Fotografia-27-Dic-5-11-46-PM

David Molnar

David Molnar è un fotografo che si occupa di musica, celebrità e pubblicità, autore di iPhone Only Photography. Il suo lavoro è stato usato su oltre 28 milioni di lattine di Pepsi e Mountain Dew, oltre che su People Magazine, e sul The New York Times.
Date un’occhiata al suo eBook GRATUITO: iPhone Photography Toolkit e scoprite le app e gli accessori per iPhone che usano i professionisti!
http://davidmolnar.com/free

Top
I nostri brand