03.06.2015

Passeggiare nelle valli dello Yorkshire con i bastoni da escursione Manfrotto Off Road

03.06.2015

Passeggiare nelle valli dello Yorkshire con i bastoni da escursione Manfrotto Off Road

Io_01

Siccome amo fare passeggiate e fotografie, due delle mie attività preferite, cerco sempre di combinare le due cose, e sono rimasto intrigato dai bastoni da escursione Off Road di Manfrotto. Dato il gran numero di marchi sul mercato, è difficile capire cosa cercare esattamente in un prodotto di questo tipo. Quindi cos’è davvero importante in un bastone da escursione? Per me peso, resistenza, comodità e robustezza.

Ho deciso di avventurarmi nelle selvagge valli dello Yorkshire per provarli. Ho scelto un percorso particolare, che passa attraverso le aree di Gordale Scar e Malham, dal caratteristico suolo calcareo. La zona è inoltre ricca di cascate ruggenti: questo terreno aspro e roccioso dovrebbe rappresentare un ottimo banco di prova.

Gordale_cascata

Io_02

Prima di tutto qualche accenno ai bastoni da escursione di Manfrotto: le aste sono in alluminio, con un’altezza massima di 132,5 cm (la minima è 59,5 cm). Per darvi un’idea, io sono alto 185,5 cm e le ho regolate a 125 cm. Sono dotati di un’impugnatura ergonomica in schiuma, con cinturini per le mani regolabili in nylon, per il massimo comfort. La prima cosa che ho notato è la loro leggerezza. Sono sempre diffidente riguardo il peso dichiarato, quindi li ho pesati sulla mia bilancia da cucina e mi sono reso conto che il peso effettivo è di 0,4 kg (per entrambi), esattamente quello dichiarato. Sicuramente non sono i bastoni più leggeri sul mercato, ma lo sono quanto basta, inoltre il loro prezzo è in linea con quello di altri prodotti dello stesso peso di altri marchi. Ovviamente non bisogna dimenticare che il produttore è Manfrotto: ciò che distingue questo prodotto da altri è la presenza, su uno dei bastoni, di un attacco sferico integrato per fotocamera, che lo rende utilizzabile anche come monopiede leggero. Le aste sono caratterizzate da un meccanismo di regolazione twist-lock, che consente un utilizzo facile e veloce.

Zaini e bastoni da passeggio

Questi bastoni fanno parte della linea ‘Off Road’ e li ho utilizzati con lo zaino da 30 litri Off Road Hiker, che, da qualche mese, è la mia prima scelta per trasportare l’attrezzatura da fotografia (a breve lo recensirò) e i bastoni ci entrano perfettamente.

Ho notato che le aste sono molto solide nonostante la loro leggerezza e consentono il minimo di flessibilità necessario per il comfort. I bastoni aiutano a mantenere la stabilità e a darsi una spinta sia quando si cammina in salita che in discesa, inoltre, anche una volta fissata la fotocamera, mi sono stati di grande aiuto sui terreni rocciosi, soprattutto nei pressi delle ripide cascate, in cui il suolo era molto bagnato e scivoloso. Mi sono trovato a passare accanto ad alcuni precipizi, per cui non mi è dispiaciuta la stabilità extra data da questi bastoni.

Le valli dello Yorkshire offrono un paesaggio unico e sono uno dei parchi nazionali inglesi che preferisco: qui mi sento a casa e ho un profondo legame con quest’area. I terreni in pietra calcarea, che sono una delle caratteristiche di Malham e delle aree circostanti assieme ai Clints (blocchi di pietra calcarea) e ai Grykes (spaccature), danno vita a un habitat naturale unico e a un microclima particolare, perfetto per la crescita di varietà rare di fiori e felci.

Flora

Rocce calcaree

La giornata è stata lunga, con tempo variabile: inizialmente nuvolosa, è divenuta poi soleggiata e luminosa, con forti venti. Personalmente non ho mai usato un monopiede, ma capisco perfettamente che possa essere utile in condizioni di forte vento in aree aperte. La possibilità di utilizzare questi bastoni da escursione come monopiede vi regala quel pizzico di supporto in più per la fotocamera in condizioni atmosferiche precarie. Certo, molti professionisti preferiscono portare con loro un treppiede nelle escursioni fuori porta, ma se volete viaggiare leggeri e coprire grandi distanze a piedi, oppure dormire all’aperto, questo dispositivo fa al caso vostro. Il fatto di poter stabilizzare la fotocamera mi è stato molto utile mentre stavo seduto sulle rive di un ventoso laghetto di Malham.

Io_03

Albero caduto

Quando il giorno è giunto al termine, una luce morbida e calda, in contrasto con l’uggioso cielo grigio, ha illuminato Gordale Scar, detto anche Grand Canyon dello Yorkshire.

Gordale_01

Gordale_02

In conclusione, ero dubbioso sull’utilità di un monopiede integrato in un bastone da passeggio. Ma questi strumenti di Manfrotto non sono solo di ottima qualità, ma offrono anche l’utilissima possibilità di fissare ad essi la fotocamera, cosa che mi ha aiutato moltissimo ad affrontare i forti venti che ho incontrato, contribuendo a stabilizzarla. I bastoni da passeggio sono più adatti all’utilizzo con fotocamere compatte. Io ho utilizzato una Sony A7R, con obiettivi da 24-70 mm e il bilanciamento è stato ottimale.

Per rispondere alla mia domanda precedente Cos’è importante in un bastone da passeggio?’: sicuramente resistenza, comfort e leggerezza sono fondamentali, inoltre la possibilità di fissare la fotocamera è fantastico per i fotografi più avventurosi. Per quanto tempo sarà possibile utilizzarli? Lo scopriremo più avanti, ma, vista la reputazione di Manfrotto, rinomato per l’eccellente qualità dei suoi prodotti, sono certo che questi bastoni da escursione vi seguiranno in moltissime, lunghe camminate in collina. La serie di prodotti Off Road mi accompagna in tutte le mie avventure fuori porta.

Karl Holtby

Fotografo con un grande interesse per la natura, i paesaggi e le belle arti. Con un passato da restauratore, è affascinato dalla componente naturale di ogni suo scatto, che ritiene importante tanto quanto gli splendidi panorami che ritrae: ama inoltre catturare l’influenza dell’uomo sul paesaggio. Nei suoi scatti spesso si trovano forme astratte, che evocano e trasmettono l’atmosfera del luogo. Karl ha tenuto diverse mostre, la più famosa delle quali alla Joe Cornish Galleries. Ultimamente, Karl sta testando accessori per fotocamere per uno dei maggiori produttori del settore: ha passato diverso tempo sull’isola di Skye provando i loro obiettivi sulle inospitali montagne di quella zona.

Top
I nostri brand