14.06.2015

In valigia! L’attrezzatura fotografica indispensabile per i vostri viaggi.

14.06.2015

In valigia! L’attrezzatura fotografica indispensabile per i vostri viaggi.

Edimburgo_Juliana Broste_IMG_2706c

Quando si parte per un viaggio, l’ultima cosa che si vuole è portare dietro una tonnellata di valige. Ma è importante avere con sé tutto quello che può servire! Portarlo o non portalo? Questo è il problema. Purtroppo dovete fare delle scelte per viaggiare leggeri e l’attrezzatura per la vostra fotocamera non fa eccezione. Ecco alcuni strumenti per fotografia da mettere assolutamente in valigia prima di partire per il vostro prossimo viaggio!

Amsterdam_Juliana Broste_IMG_2878c

Ecco i più importanti. Non partite mai senza:
● Fotocamera: che sia il vostro iPhone, una fotocamera digitale o una DSLR, vi farà sempre comodo! Non potete sapere cosa succederà!
● Batteria extra (anche più di una). Molto utile quando scattate fotografie a basse temperature!
● Memory card in più. Niente è più fastidioso che restare senza spazio quando si è in cima a una montagna. Terribile.
● Panni o salviette per pulire gli obiettivi. Fate in modo che gli obiettivi siano puliti da polvere, ditate, umidità ecc. Zeiss produce delle comodissime salviette umidificate usa e getta a questo scopo.
● Borsa/zaino per la fotocamera. Durante il viaggio, una custodia o uno zaino imbottiti proteggeranno la vostra attrezzatura da qualsiasi scossone. Manfrotto offre un’ampia gamma di borse, per ogni occasione. E, in caso di condizioni meteorologiche estreme (pioggia, neve, sabbia), avvolgete la vostra fotocamera in una borsa di plastica o in una custodia impermeabile per tenerla al sicuro.

Juliana Broste_Attrezzatura da snowboard_IMG_4186c

SCEGLIERE IL GIUSTO EQUIPAGGIAMENTO. Quando siete in viaggio ci sono momenti in cui dovrete portare con voi quella pesante fotocamera DSLR con tutti i suoi obiettivi, mentre in altre occasioni il vostro cellulare è tutto ciò di cui avrete bisogno. Prendete in considerazione il vostro stile di viaggio. Partirete per un lungo viaggio in auto e avrete la possibilità di mettere tutto ciò di cui avete bisogno sui sedili posteriori? Oppure viaggerete a piedi in un tour dei villaggi europei, trasportando tutto il necessario sulle spalle? Sarete soli e avrete tutto il tempo del mondo per essere creativi ed artistici? Oppure prenderete parte a un tour guidato, con una scaletta molto rigida, salendo e scendendo da un autobus con pochi minuti a disposizione davanti ad ogni punto di interesse? Quando dovete scegliere la fotocamera più adatta, decidete cos’è più importante per voi: qualità, comodità, peso, maneggevolezza, possibilità di cambiare gli obiettivi o di girare video eccetera.

Borse imbottite di Manfrotto_Juliana Broste_IMG_4025c

Acquistate la miglior fotocamera che potete permettervi. La tecnologia cambia continuamente. Non fatevi ingannare da una fotocamera a poco prezzo che magari dovrete sostituire nel giro di un anno. Di solito ottenete quello per cui pagate: più investite in una fotocamera, migliore sarà la qualità del prodotto. Solitamente più alto è il prezzo, maggiori sono le funzioni manuali disponibili, con pulsanti facili da usare che vi permettono di regolare le impostazioni della fotocamera. Dispositivi più a buon mercato possono avere alcune di queste funzioni, ma sono nascoste nel menu, quindi difficili da trovare quando si è di fretta.

Aeroporto_Juliana Broste_IMG_2741c

Arrivate preparati al contesto. Sia che vi troviate nel mezzo di una tempesta di neve, sott’acqua a fotografare pesci, oppure stiate immortalando un incredibile tramonto, ecco alcuni consigli che potrebbero esservi utili.

Juliana Broste_Costruzioni_IMG_0850c

1. Utilizzate l’ambiente. Tenete gli occhi aperti per individuare ringhiere, rocce, scale o altre superfici che potete usare come treppiede. Appoggiatevi a un muro o fissate la cinghia della fotocamera al collo per ottenere maggiore stabilità durante lo scatto. Ovviamente tenete sempre la fotocamera con entrambe le mani e serrate i gomiti al petto per stabilizzarla.
2. Un piccolo, leggero treppiede da viaggio è un accessorio fantastico, soprattutto se volete utilizzare l’autoscatto per dei ritratti oppure creare fotografie a lunga esposizione di notte o in condizioni di scarsa luce. Il nuovo treppiede di Manfrotto, Befree, è molto maneggevole. Grazie alla fibra di carbonio in cui è realizzato, che lo rende leggerissimo, vi farà risparmiare molta fatica. Inoltre, investire in un treppiede dotato di testa a sfera, significa risparmiare tempo quando desiderate orientare la fotocamera, avendo così più tempo a disposizione per i vostri scatti!
3. Dotatevi di un bastone per i selfie. Sono molto utili, soprattutto se viaggiate soli e vi trovate alla mercé di turisti dalle scarse capacità fotografiche. Prendete in mano la situazione! Questo strumento è perfetto se avete braccia corte e vi permette di scattare fotografie da maggiore distanza e potete farlo da più angolazioni: da davanti, dal lato o da dietro, proprio mentre scalate quella montagna. Provatele tutte, anche dall’alto durante un concerto o dal livello del suolo durante una gita in biciletta.

Juliana Broste_rafting_IMG_3016c

4. Accessori speciali. Non abbiate paura di viaggiare nella sabbia, nella neve o in acqua. Alcune fotocamere speciali, come GoPro e Sony ActionCam possono girare video e sono adatte a qualsiasi tipo di avventura. La custodia impermeabile vi permette di nuotare sott’acqua con i pesci o scattare fotografie mentre andate in snowboard. Un’altra cosa divertente è fissare la fotocamera alla vostra testa, al petto, ai polsi, alla tavola da surf, al parabrezza dell’automobile o perfino al vostro cane. Esistono strumenti di fissaggio adatti a tutto: in pratica non ci sono scuse per NON scattare quella fotografia! 😛

Tramonto in automobile_IMG_1620c

La cosa più importante è portare solo ciò di cui avete bisogno. Troppa attrezzatura vi rallenterà, mentre troppo poca limiterà la vostra creatività. Trovate il giusto equilibrio e concedetevi l’opportunità di immortalare splendide immagini durante il vostro prossimo viaggio e divertitevi!

Juliana Broste

Con una fotocamera in mano e una biro dietro un orecchio, Juliana Broste, è una giornalista freelance che si occupa di viaggi, sempre pronta a catturare il momento. I filmati delle sue avventure sono visti in tutto il mondo. Accompagnatela nelle sue avventure e seguite “TravelingJules” su: 

FACEBOOK: http://facebook.com/travelingjules
INSTAGRAM: http://instagram.com/travelingjules
TWITTER: http://twitter.com/travelingjules
SITO WEB: http://www.travelingjules.com

Top
I nostri brand